• Dolci sardi a Ogliastra

    Torrone tradizionale, pasticceria e ravioli


    La tradizione gastronomica sarda comprende un ricco assortimento di pasticceria e di dolci squisiti, preparati con ingredienti caratteristici della zona da cui hanno origine. La dolceria artigianale Torrone d’Ogliastra Triei propone ai clienti una ricca scelta di dolci sardi ad Ogliastra, confezionati con un’estrema attenzione alla scelta degli ingredienti, tutti di provenienza locale, e lavorati esclusivamente a mano. L’unico prodotto che necessita dell’uso di strumenti appositi è proprio il torrone, un dolce dalle antiche origini, che in Sardegna rappresenta non solo un prodotto tipico, ma anche un dono particolarmente prezioso e significativo da offrire in occasione di eventi importanti, compreso il matrimonio. Il torrone sardo, soprattutto nella versione dell’Ogliastra e di Triei, è preparato con miele freschissimo di provenienza locale, mandorle e albume d’uovo, e la dolceria artigianale della signora Domitilla, nel rispetto della ricetta tradizionale, non utilizza né zucchero, né glucosio o altri dolcificanti, e non prevede l’aggiunta di additivi, conservanti o ingredienti che non siano naturali e prodotti nella zona. Sia il miele che le mandorle, infatti, appartengono alla varietà di prodotti tipici della regione di Triei, che offre un miele di alta qualità, aromatico e delicato, e un’abbondante produzione di mandorle dolci: si tratta di due attività che, nel territorio, vantano secoli di storia. Il Torrone d'Ogliastra Triei può essere morbido o croccante, ma in ogni caso è totalmente privo di glutine, ideale anche per chi soffre di intolleranze e allergie.

  • I dolci più famosi della tradizione sarda

    L’assortimento di dolci sardi di Ogliastra proposto dal laboratorio Torrone d’Ogliastra Triei include anche una serie di prodotti tipici di pasticceria, preparati sempre in base alle regole dettate dalla tradizione, con ingredienti freschi, e prodotti quotidianamente. Tra le varietà che il laboratorio prepara ogni giorno, è possibile trovare gli amaretti morbidi, composti da pasta di mandorle dolci e amare e aromatizzati con scorza di limone: anche questo è un dolce molto diffuso durante le feste e le cerimonie, i battesimi e i matrimoni. I pirichittus sono un’altra squisita qualità di dolci sardi di Ogliastra, caratteristici anche nella zona di Cagliari, costituiti da morbide palline glassate, aromatizzate da arancio o limone. Ideali da offrire in dono e preparati in diverse varianti, vuoti o ripieni, questi famosi dolcetti sono originari del Campidano, ma nel corso del tempo si sono diffusi in tutta la Sardegna, con un assortimento di versioni personalizzate in relazione alla provenienza. Un’altra specialità tipica e gustosa sono i pistoccus, i savoiardi della Sardegna, biscotti leggerissimi e fragranti che vantano oltre due secoli di storia, la cui versione più celebre prevede l’aggiunta delle noci, rappresentando un altro di quei dolci che, secondo la tradizione, non devono mai mancare ad un matrimonio. Nella versione originale, questi biscotti vengono preparati con lievito naturale e pasta madre e cotti in forno a legna e, oltre al vino moscato, si accompagnano perfettamente al caffè.